Azienda > Altro

Media center > Comunicati stampa

Azienda > Tecnologia

Prodotti > TV & Audio

A 50 anni dallo sbarco la Luna è in 8K

17-07-2019
CONDIVIDI

http://bit.ly/32APWTR

Samsung celebra questo avvenimento epocale raccontando il ruolo chiave dei televisori nel rendere questo passo un ricordo globale e collettivo

20 luglio 1969: il mondo intero assiste allo sbarco sulla Luna. Per l’Italia forse si tratta della prima maratona televisiva (di 28 ore), per l’umanità un evento che certamente ha segnato l’inizio di una nuova era, e che ha rappresentato una tregua ai rancori e ai disordini di quegli anni.

 

A 50 anni dal ricordo indelebile della missione Apollo che tenne, quasi ipnotizzati, uomini e donne davanti agli schermi, Samsung celebra il ruolo del televisore che permise a tanti di vivere le emozioni di un evento che fece la storia.

 

Furono proprio i televisori e la televisione a raccontare, minuto dopo minuto, questa straordinaria impresa rendendola ancora più memorabile e incollando agli schermi 900 milioni di persone. Schermi che oggi, grazie alla continua innovazione, restituiranno le immagini dell’allunaggio nella più alta risoluzione mai vista1.

 

Poco dopo lo sbarco sulla Luna, Samsung ha dato il via alla produzione dei suoi primi televisori, in un contesto in cui la televisione stava aprendo orizzonti davvero globali a un pubblico sempre più vasto trasmettendo i più grandi traguardi sportivi, culturali, sociali e tanto altro. Una “finestra sul mondo” che da quel momento divenne oggetto di continui investimenti di risorse dall’industria dell’elettronica e della tecnologia per consentire l’ottimizzazione della qualità dell’immagine, offrendo al consumatore esperienze sempre più gratificanti.

 

“Parlando di sbarco sulla Luna ricordiamo un’impresa tecnico scientifica eccezionale ma anche un momento che ha trasformato il presente in futuro. Da anni le persone si riuniscono intorno al TV per assistere ai più grandi momenti che segneranno la storia mondiale” commenta Bruno Marnati, Responsabile della Divisione Audio Video di Samsung Electronics Italia. “Oggi, ben 50 anni dopo la prima passeggiata lunare, i televisori Samsung sono in grado di restituire quelle immagini uniche con una risoluzione senza precedenti, grazie alla tecnologia QLED 8K. Ancora una volta, l’innovazione fa la storia”.

 

 

La Luna è la destinazione più adatta per uno sforzo cooperativo e tecnologico destinato a segnare il nostro secolo. Samsung ha intrapreso questo viaggio con Chili, piattaforma di streaming di film e serie tv, in occasione del lancio della gamma QLED 8K, nell’ottobre 2018, con la presentazione di una prima clip in 8K di 150” tratta dal docu-film “Lunar City” diretto da Alessandra Bonavina.

 

 

1 Tramite tecnologia 8K AI Upscaling. Samsung non ha prodotto nessun contenuto legato all’allunaggio in risoluzione nativa 8K.

http://bit.ly/32APWTR

In caso di problemi relativi al servizio clienti, accedere a samsung.com/it/support per ricevere assistenza.
Per richieste di informazioni, i media possono contattare ufficio.stampa@samsung.com.

Mappa del sito

Vai all'inizio