Samsung SmartThings svela la nuova interfaccia, che rende più dinamica l’esperienza degli utenti con la casa connessa

on 10-06-2021
Share open/close
URL copiato.

Il nuovo aggiornamento offre agli utenti maggiore semplicità e solidità nel controllo della connettività domestica

 

Samsung Electronics ha annunciato il rilascio della nuova generazione di SmartThings, la tecnologia di punta che apre le porte a una vita connessa e traccia la rotta per il futuro dell’IoT. Nuovi aggiornamenti sono ora disponibili per le omonime app mobile e desktop su Windows. La nuova interfaccia si inserisce nel solco dell’impegno costante di SmartThings per semplificare l’esperienza di una casa connessa, in quanto offre una user journey più semplice, più solida, con tempi di caricamento più rapidi e una veste tutta nuova.

 

“Siamo lieti di presentare la nuova esperienza SmartThings”, ha dichiarato Jaeyeon Jung, Corporate Vice President di Samsung Electronics. “Abbiamo ascoltato i consumatori e investito nella nostra tecnologia per migliorare la user experience, in un’ottica di semplificazione. Quello della smart home è un tema sempre più centrale, e questo fa di SmartThings la piattaforma ideale, che consente a tutti di vivere una vita più smart grazie ai dispositivi connessi”.

 

La nuova interfaccia di SmartThings agevola la scoperta delle esperienze legate alla casa connessa, garantendo una transizione fluida dalle versioni precedenti della piattaforma. Il design migliorato di SmartThings suddivide l’app in cinque sezioni: Preferiti, Dispositivi, Life, Automazioni e Menu.

 

  • Preferiti è la nuova schermata home di SmartThings e riunisce i dispositivi, le scene e i servizi usati con maggiore frequenza, per accedervi più rapidamente.
  • Dispositivi consente all’utente di visualizzare e controllare tutti i device e di connettere TV, luci, elettrodomestici e molto altro.
  • Life è il luogo in cui esplorare il sempre più vasto mondo del Connected Living, in cui gli utenti hanno la possibilità di scoprire i nuovi servizi SmartThings che, a partire dai prodotti fisici, danno vita a user experience significative. Gli utenti impareranno a conoscere le funzioni avanzate che migliorano, in generale, il loro modo di vivere la casa. Tra queste, SmartThings Cooking, il servizio multifunzione che crea esperienze fluide in cucina e per la preparazione dei pasti.
  • Automazioni dà la possibilità di connettere i dispositivi tra loro e di farli interagire e reagire a determinate condizioni della casa, come una porta che si apre o l’accensione di una luce.
  • Menu ospiterà ulteriori funzionalità SmartThings, tra cui SmartThings Labs, Notifiche, Cronologia e Impostazioni.

 

La nuova interfaccia è già disponibile per i dispositivi Android, e a breve seguirà la versione iOS. Questo aggiornamento fa da eco al recente annuncio dell’app SmartThings per Windows, che offre esperienze analoghe direttamente dal proprio Galaxy Book o da qualsiasi altro PC Windows.

 

SmartThings continua ad alzare la posta in fatto di perfezionamento tecnologico e ha da poco annunciato l’integrazione del protocollo Matter nei propri ecosistemi, confermandosi come la piattaforma che offre le modalità di connessione tra dispositivi più flessibili di tutte: Wi-Fi, Z-Wave, Zigbee, e ora appunto Matter. La piattaforma open SmartThings mette a fattor comune dispositivi, sviluppatori e servizi per offrire uno degli ecosistemi integrati più ampi. Radunando centinaia di brand certificati e milioni di utenti attivi, SmartThings è un facilitatore di innovazione nel campo del Connected Living in svariati casi d’uso.

 

Per maggiori informazioni su SmartThings, è possibile visitare il sito: www.samsung.com/smartthings.

Media center > Comunicati stampa

Prodotti > Mobile

Scarica

  • Smartthings_ui_update_thumbs_high-res.jpg

In caso di problemi relativi al servizio clienti, accedere a samsung.com/it/support per ricevere assistenza.
Per richieste di informazioni, i media possono contattare ufficio.stampa@samsung.com.

Scopri le ultime notizie su Samsung

Ulteriori informazioni
Vai all'inizio