[Tutto quello che devi sapere sui nostri dispositivi pieghevoli] ① La line-up di smartphone pieghevoli Galaxy Z ti dà una mano in ogni momento della giornata

on 03-05-2021
Share open/close
URL copiato.

Fin dal loro lancio, Galaxy Z Fold e Galaxy Z Flip sono sulla bocca di tutti per la loro forma unica. Il display flessibile offre un’esperienza inedita a chi era abituato allo schermo tradizionale, e questa speciale caratteristica fornisce agli utenti una marcia in più nella loro vita di tutti i giorni.

 

Con queste due pubblicazioni, la Samsung Newsroom presenterà alcuni momenti e situazioni in cui la forma rivoluzionaria della line-up targata Samsung Electronics si rivela un aiuto impareggiabile. Continua a leggere per saperne di più.

 

Screenshot selettivi: per condividere all’istante tutti i momenti da non perdere

Guardando un programma TV o un film, prima o poi arriva quella scena che fa morire dal ridere e devi assolutamente condividere con qualcuno. Come fai allora per inviare ai tuoi amici queste immagini da non perdere? Ti imbarchi in una procedura macchinosa: cattura dello schermo, ritaglio, editing e condivisione tramite applicazioni di messaggistica, il tutto cercando comunque di seguire il tuo show preferito. Quindi, per goderti i contenuti che ami di più anche durante la condivisione, Galaxy Z Fold2 dispone della funzionalità Split Screen Capture, che consente di scattare contemporaneamente fino a tre screenshot separati, uno per ciascuna delle app visualizzate a schermo, per poi selezionare soltanto quello o quelli che ti interessano. Dopo la cattura selettiva, gli screenshot delle applicazioni aperte saranno visualizzati nella parte inferiore del display. Ti basterà selezionare l’immagine che vuoi inviare e trascinarla nell’applicazione di messaggistica: un’operazione fluida e un’esperienza mediale e di condivisione senza interruzioni.

 

Modalità Flex : per un’esperienza di visualizzazione in completa libertà

Guardare un video appoggiando lo smartphone su una superficie, senza un supporto o un treppiede, in genere non è troppo entusiasmante; anche posizionandolo contro un oggetto è molto facile che il telefono scivoli, e senza un portacellulare o un altro accessorio non è sempre facile trovare l’angolo di inclinazione perfetto. Tutta un’altra vita per gli utenti dei Galaxy pieghevoli della serie Z, per i quali non è necessario acquistare separatamente nessun accessorio. Questi dispositivi non hanno, infatti, bisogno di sostegni e ti permettono di guardare i contenuti che preferisci con l’angolazione migliore e tenendo le mani libere.

 

 

In modalità Flex, quando pieghi lo smartphone per appoggiarlo in modo che stia in piedi da solo, lo schermo si divide automaticamente in due parti. Il vantaggio che solo Galaxy Z Fold2 offre è la possibilità di guardare i contenuti che vuoi direttamente sul display esterno. Se pieghi il dispositivo appoggiandolo con la cerniera in alto, come se fosse il tetto di una casa, puoi goderti la visione in un’altra modalità unica e stabile. Il display esterno da 6.2” di Galaxy Z Fold2, più grande rispetto al modello precedente con schermo da 4.6”, è della misura adatta per garantirti un’esperienza video ottimizzata.

 

Doppia anteprima: per scatti senza sorprese

Uno dei grandi vantaggi del tempo trascorso con gli amici più stretti è che, al momento giusto, hai sempre i tuoi fotografi personali a disposizione. Non tutti, però, sono maghi della fotocamera: capita che tu scatti un’immagine da favola mentre ci sarebbe da lavorare un po’ sulle foto che gli altri fanno a te. Per shooting più gratificanti e per non guastare le amicizie, Samsung ha sviluppato per il Galaxy Z Fold2 la funzione Doppia anteprima.

 

 

In questo modo il controllo dell’immagine non è più appannaggio esclusivo del fotografo, ma anche il soggetto immortalato può vedersi inquadrato nell’ampio display esterno di Galaxy Z Fold2. Puoi così trovare l’espressione giusta e metterti nella tua posa migliore, o addirittura scattare da solo agitando la mano a favore di telecamera. In sostanza, anche quando il tuo telefono è nelle mani di un amico, puoi farti i selfie come più ti piace.

 

Modalità Flex ②: per un editing più preciso

 

Di questi tempi non facciamo altro che aggiungere alle nostre foto filtri o altri elementi simili, come testo scritto a mano o adesivi. La line-up di telefoni Galaxy Z corre in tuo aiuto per una maggiore precisione di questi editing con la Finestra Multi-Attiva. Dividendo lo schermo in due e aprendo l’immagine originale in alto e l’applicazione di foto editing in basso, potrai dedicarti alla foto e controllare in tempo reale il tuo lavoro sfruttando la doppia visualizzazione*. Confrontando le modifiche e l’immagine originale avrai la certezza che gli effetti speciali aggiunti non stravolgano il tono dell’immagine di partenza. Oppure puoi aprire in alto un’immagine che desideri tenere come riferimento, e in basso l’ambiente di editing per lasciarti ispirare ancora di più.

 

Una foto di esempio che mostra la funzione di modifica nella Finestra Multi-Attiva

 

Per portare l’editing a un livello ancora superiore, la funzione Gomma Oggetto sfrutta l’intelligenza artificiale e consente di eliminare dalle foto gli elementi indesiderati. Ti basterà aprire la foto nella parte alta dello schermo e usare la parte bassa per cancellare, selezionando uno a uno tutti gli oggetti che si trovano sullo sfondo o non sono necessari. Potendo confrontare in un colpo d’occhio l’immagine di partenza e quella modificata, sarai certo che la versione finale delle tue foto mostri solo ciò che merita di essere messo in evidenza.

 

Inquadratura automatica: per foto di gruppo centrate alla perfezione grazie all’intelligenza artificiale

 

Non c’è riunione di famiglia o uscita con gli amici che non meriti una foto di rito. Ma ci sarà sempre qualcuno del gruppo che si ritroverà in una brutta angolatura o che dovrà mettersi a sistemare l’inquadratura all’infinito ogni volta che una persona cambia di posto. La linea pieghevole dei Galaxy Z vanta una specifica funzionalità di inquadratura automatica che ti aiuta a far sì che ogni soggetto di uno scatto di gruppo sia inquadrato a dovere.

 

 

Grazie a capacità di machine learning basate sull’intelligenza artificiale, il dispositivo è in grado di riconoscere visi e corpi delle persone di fronte all’obiettivo per poi individuare e correggere automaticamente l’angolatura in modo da inquadrare tutti, aumentando o diminuendo lo zoom, muovendo lo schermo o eseguendo altre operazioni. La fotocamera mette anche a fuoco automaticamente seguendo i movimenti di un massimo di due persone, e quando l’inquadratura comprende più di tre persone lo zoom diminuisce per includere quanti più soggetti possibili. Posiziona il tuo Galaxy Z pieghevole nell’angolazione giusta e il gioco è fatto: potrai condividere foto di gruppo impeccabili.

 

 

 

* Alcune applicazioni di foto editing potrebbero non supportare la funzione Finestra Multi-Attiva.

 

Prodotti > Mobile

In caso di problemi relativi al servizio clienti, accedere a samsung.com/it/support per ricevere assistenza.
Per richieste di informazioni, i media possono contattare ufficio.stampa@samsung.com.

Scopri le ultime notizie su Samsung

Ulteriori informazioni
Vai all'inizio